Toscana

Italia Italia

Noleggio Imbarcazioni Toscana: 29 barche disponibili in 10 porti

Non è un caso che sia tra le regioni più ambite dai visitatori internazionali. La Toscana regala tesori unici: città d’arte e piccoli borghi, isole magnifiche, bellissimi litorali, campagne e colline a perdita d’occhio, parchi protetti, vini che non hanno bisogno di farsi pubblicità, cucina genuina e di qualità. La costa toscana e le sue isole custodiscono piccoli porticcioli dove poter ormeggiare le barche per dare il via all’esplorazione di una terra sorprendente.

Vacanza in barca in Toscana

Una vacanza in barca in Toscana è l’occasione per immergersi nell’arte, raggiungendo Firenze, Siena, Pisa, San Gimignano e tanti altri borghi caratteristici. O per fare una puntata in Val d’Orcia, Maremma, tra le colline del Chianti o nella Garfagnana, la zona più verde e incontaminata della regione. Ma se il desiderio di mare prende il sopravvento, ecco che la Toscana si mostra con l’isola d’Elba dall’acqua cristallina, il litorale del Monte Argentario, la natura spettacolare della laguna di Orbetello, le isole di Capraia, Pianosa o Giannutri e l’Isola del Giglio. Da scoprire anche il Golfo di Baratti, sul tratto tra Livorno e Grosseto: pineta, natura incontaminata e spiagge. Per un po’ di mondanità in più, ci sono le spiagge della Versilia, con la famosissima Forte dei Marmi e i suoi locali alla moda. Sono tanti i porti tra cui poter scegliere per noleggiare una barca in Toscana e iniziare il viaggio: tra questi, Piombino, Punta Ala, San Vincenzo, Castiglioncello, Marina di Cecina, Viareggio, Porto Ercole, Castiglione Della Pescaia, Portoferraio, Rio Marina, Punta Ala, Cala Galera, Porto Santo Stefano.

Noleggio barche in Toscana

Si può partire proprio dalla valutazione del porto più adatto al proprio itinerario, quando si decide di noleggiare una barca in Toscana sul portale Ticketcrociere. In pochi passaggi si potrà poi valutare il tipo di imbarcazione, la grandezza, la durata della vacanza, le date preferite, la necessità o meno di skipper ed equipaggio a disposizione, gli optional. E tutto questo con l’aiuto di consulenti esperti dedicati proprio al noleggio barche, in contatto costante con le società di charter professioniste per l’affitto di imbarcazioni.